TITOLO ORIGINALE:
  • Grendizer, Great Mazinger, Getter Robot G·Kessen! Daikaijū
  • グレンダイザー, ゲッターロボG, グレートマジンガー·決戦! 大海獣, Hepburn: Gurendaizā, Gettā Robo G, Gurēto Majingā·Kessen! Daikaijū
  • Grendizer, Getter Robot G, Great Mazinger·Battaglia decisiva! Il grande mostro marino
  • TITOLO ITALIANO:
  • Goldrake, Getta Robot G, Grande Mazinga contro il Dragosauro
  • ANNO:
  • 1976
  • RELEASE:
  • 18 luglio 1976
  • DURATA:
  • 30 minuti
  • PRODUZIONE:
  • Tōei Dōga
    (東映動画)
  • Dynamic Kikaku
    (ダイナミック企画株式会社, Hepburn: Dainamikku Kikaku Kabushiki-gaisha)
  • SOGGETTO ORIGINALE:
  • Gō Nagai
    (永井 豪, Hepburn: Nagai Gō)
  • Ken Ishikawa
    (石川 賢, Hepburn: Ishikawa Ken)
  • Dynamic Kikaku
    (ダイナミック企画株式会社, Hepburn: Dainamikku Kikaku Kabushiki-gaisha)
  • SOGGETTO:
  • Ken Ariga
    (有賀 健, Hepburn: Ariga Ken)
  • Katsuya Oda
    (小田 克也 , Hepburn: Oda Katsuya)
  • CHARACTER DESIGN:
  • Shingo Araki
    (荒木伸吾, Hepburn: Araki Shingo)
  • MECHA DESIGN:
  • Gō Nagai
  • Ken Ishikawa
  • MUSICHE:
  • Chūmei Watanabe
    (渡辺 宙明, Hepburn: Watanabe Chūmei)
  • Shunsuke Kikuchi
    (菊池 俊輔, Hepburn: Kikuchi Shunsuke)
  • OPENING:
  • Iza ike! Robot gundan
    (いざ行け! ロボット軍団, Hepburn: Iza ike! Robotto Gundan, trad. Su, vai! Esercito dei robot)
    cantata da Isao Sasaki (ささき いさお, Hepburn: Sasaki Isao)
  • INTRO:
  • Tatakai no toki
    (戦いの詩, trad. È ora di combattere)
    cantata da Isao Sasaki
  •  

     
    I mari giapponesi sono scossi da gravi incidenti. Diverse navi cisterna infatti, vengono misteriosamente affondate. Un SOS viene lanciato da una queste e tra i membri dell'equipaggio a bordo vi è anche il Dottor Saotome. Il Getter Team entra in azione per l’ennesima volta, e scesi in fondo agli abissi con il Getter Poseidon fanno una scoperta sensazionale quanto spaventosa. La causa degli affondamenti infatti risulta essere un mastodontico mostro marino denominato Dragonsaurus. Saotome decide di indire una riunione con i capi della Difesa giapponese e i suoi colleghi Genzō Umon e Gennosuke Yumi. La proposta del professore infatti è quella di sferrare un attacco di massa contro il Dragonsaurus con i super robot più potenti che già in passato difesero la Terra: Grendizer, Great Mazinger, Getter Robot G e il Double Spazer. Supportati da Venus Alpha e Dianan Ace l’armata dei robot si lancia così alla ricerca del mostro marino. Anche un altro valoroso scende in campo per dare il suo contributo, ovvero il Boss Borot e il suo strampalato equipaggio. E’ proprio Boss ad avvistare il Dragonsaurus insieme a Tetsuya, ma quest’ultimo viene messo in seria difficoltà e il Boss Robot viene inghiottito dal mostro. Convinti che Boss sia morto viene ordinata una ritirata momentanea per riorganizzarsi. Il fatto crea non poche discussioni, in particolare tra Tetsuya e Kōji. Ma Boss e il suo team sono vivi e vegeti, e via radio mandano un SOS dallo stomaco del mostro. Nel frattempo il Dragonsaurus ha raggiunto la città e si prepara ad attaccarla. Gli eroi rientrano in azione, e il Great Mazinger riesce a entrare all’interno del mostro per recuperare il suo prezioso alleato. La missione non è facile, ma grazie a un propulsore in Superlega metallica Z Tetsuya riesce a portare Boss in salvo e uscire dal mostro, il quale nel frattempo ha subito una veloce evoluzione che gli ha permesso di volare e sta mettendo in difficoltà i diversi super robot. Ryōma e Tetsuya riescono a trovare un modo per sconfiggere il Dragonsaurus grazie a delle cisterne di gas che verrano lanciate nella bocca del mostro e di conseguenza ingerite dal mostro marino. Così grazie all’attacco simultaneo delle armi più potenti di Grendizer, Mazinger e in particolare modo del Getter Dragon, il Dragosaurus viene sconfitto esplodendo in mille pezzi.
     

     
    Duke Fleed
  • Kei Tomiyama
    (富山 敬 , Hepburn: Tomiyama Kei)
  • Romano Malaspina
  • Tetsuya Tsurugi
  • Keiichi Noda
    (野田 圭一, Hepburn: Noda Keiichi)
  • Piero Tiberi
  • Kōji Kabuto
  • Hiroya Ishimaru
    (石丸 博也, Hepburn: Ishimaru Hiroya)
  • Giorgio Locuratolo
  • Claudio Sorrentino
  • Ryōma Nagare
  • Akira Kamiya
    (神谷 明, Hepburn: Kamiya Akira)
  • Angelo Maggi
  • Hayato Jin
  • Keaton Yamada
    (キートン 山田, Hepburn: Kīton Yamada)
  • Massimo Rossi
  • Benkei Kuruma
  • Jōji Yanami
    (八奈見 乗児, Hepburn: Yanami Jōji)
  • Giuliano Santi
  • Boss
  • Hiroshi Ōtake
    (大竹 宏, Hepburn: Ōtake Hiroshi)
  • Gil Baroni
  • Nuke
  • Osamu Katō
    (加藤 治, Hepburn: Katō Osamu)
  • Vittorio Guerrieri
  • Mucha
  • Ken'ichi Ogata
    (緒方 賢一, Hepburn: Ogata Ken'ichi)
  • Marco Baroni
  • Jun Honoo
  • Yumi Nakatani
    (中谷 ゆみ, Hepburn: Nakatani Yumi)
  • Maria Grazia Dominici
  • Sayaka Yumi
  • Saiko Egawa
    (江川 菜子, Hepburn: Egawa Saiko)
  • Liliana Sorrentino
  • Michiru Saotome
  • Rihoko Yoshida
    (吉田 理保子, Hepburn: Yoshida Ryōko)
  • Laura Boccanera
  • Genzō Umon
  • Jōji Yanami
  • Elio Zamuto
  • Gennosuke Yumi
  • Taimei Suzuki
    (鈴木 泰明, Hepburn: Suzuki Taimei)
  • Aldo Massasso
  • Dottor Saotome
  • Kōsei Tomita
    (富田 耕生, Hepburn: Tomita Kōsei)
  • Diego Reggente
  •  
    GRENDIZER, GETTER ROBO G, GREAT MAZINGER: KESSEN! DAIKAIJŪ © 1976, GŌ NAGAI, DYNAMIC KIKAKU, TŌEI ANIMATION